SOMMARIO



Venditore privato

Un venditore privato può essere una persona singola o unico proprietario / imprenditore singolo. L'età minima per un singolo è 18 anni.


Venditore professionale

Un venditore professionale può essere una delle seguenti:

  • Partnership
  • Società pubblica
  • Compagnia privata
  • Organizzazione senza scopo di lucro
  • Ente governativo


Obblighi legali dei venditori professionali che vendono prodotti o servizi ai consumatori su Internet

Questa pagina ha finalità esclusivamente informative e non rappresenta un'offerta di consigli legali. Se non sei sicuro sul modo in cui tali normative saranno applicate la tua attività, richiedi consulenza legale.

 

I venditori professionali che offrono prodotti o servizi ai consumatori su Internet sono soggetti a diversi obblighi legali previsti dagli atti "Consumer Contracts (Information, Cancellation and Additional Charges) Regulations 2013" e "Consumer Rights Act 2015". Di seguito, una panoramica sui più importanti obblighi legali e sulla conformità a tali obblighi quando vendi biglietti su StubHub come venditore professionale.

 

In quali casi devo registrarmi come venditore professionale?

In base alle normative "Consumer Contracts (Information, Cancelation and Additional Charges) Regulations 2013", un venditore professionale è una persona che opera con finalità connesse alle sue attività di scambio, commercio, mestiere o professione. Per la maggior parte dei venditori professionali dovrebbe essere ovvio che se operano già come azienda nel mondo reale e le loro attività di vendita su StubHub sono connesse a tale business, devono registrarsi come venditori professionali.

 

In generale, devi registrarti come venditore professionale su StubHub se:

  • vendi regolarmente biglietti con l'intenzione di ricavarne profitti (le vendite non devono essere effettuate tutte su www.stubhub.co.uk);
  • vendi grandi volumi di biglietti in un determinato periodo di tempo;
  • vendi biglietti tramite una società registrata, sei un'impresa individuale, hai una Partita IVA o retribuisci persone che vendono biglietti per tuo conto;
  • sei pagato da una persona o azienda per vendere biglietti;
  • Sei l'organizzatore dell'evento per cui stai vendendo i biglietti; oppure
  • Hai venduto più di 100 biglietti tramite www.stubhub.co.uk in un periodo di 12 mesi.

Questo elenco non è completo e possono esserci altre attività che ti classificano come venditore professionale. Dichiararsi venditore privato, se si agisce in qualità di venditore professionale, è una violazione delle normative sulla tutela dei consumatori e delle nostre regole interne. Se non sei sicuro di essere un venditore professionale, richiedi consulenza legale.

 

Quali sono i miei obblighi come venditore professionale e in che modo posso essere conforme su StubHub?

Devi fornire alcune informazioni sulla tua identità e la tua attività

Devi fornire alcune informazioni sulla tua identità e la tua attività (ad esempio il tuo nome commerciale), l'indirizzo geografico completo nel quale risiedi o ha sede la tua attività (se applicabile), il numero di registrazione della tua società (se applicabile) e il tuo numero di Partita IVA (se applicabile).

 

Quando metti in vendita un biglietto sui nostri siti nella UE o per un evento che ha sede nella UE per la prima volta, ti chiediamo di dichiarare se sei un venditore privato o professionale. Se dichiari di essere un venditore professionale puoi fornire ulteriori informazioni sulla tua identità e la tua attività (se applicabile). Fornisci le informazioni appropriate relativamente alle tue attività.

 

Ad eccezione del tuo indirizzo e-mail e del tuo numero di telefono, le informazioni che fornisci verranno mostrate agli acquirenti durante il processo di acquisto.

 

Verifica che le informazioni sulla tua attività siano sempre precise e aggiornate. Se devi apportare modifiche alle informazioni sulla tua attività, contatta il Servizio clienti.

 

Devi fornire informazioni sui biglietti che vendi

Come venditore professionale devi fornire agli acquirenti informazioni precise e complete sui biglietti che stai vendendo. Ciò include, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il nome e la data dell'evento, la sezione, la fila, il posto a sedere (se disponibile e applicabile al biglietto), qualsiasi numero di biglietto univoco che possa aiutare l'acquirente a identificare il posto o l'area in piedi o la sua posizione (se disponibile), il valore nominale del biglietto e qualsiasi informazione o restrizione che si applica al tuo biglietto (ad esempio vista limitata o restrizioni sulla rivendita) e (in relazione ai biglietti per eventi nel Regno Unito) qualsiasi affiliazione tu abbia con il promotore/titolare dei diritti o StubHub. 

Il prezzo dei tuoi biglietti deve includere tutte le imposte applicabili.

 

Quando metti in vendita dei biglietti su StubHubti chiederemo di:

  • Impostare un prezzo per il tuo biglietto (incluse tutte le imposte applicabili)
  • Fornire informazioni precise e complete sui tuoi biglietti (incluse eventuali limitazioni)
  • Scegliere un metodo di spedizione basato sulla tipologia di biglietti che vendi
  • Nota che anche se non sei venditore professionale, dovrai fornire le informazioni sul biglietto sopra indicate per i biglietti che metti in vendita.
  • Fornire informazioni sui metodi di comunicazione e il diritto all'annullamento

Devi fornire al consumatore dei metodi di comunicazione rapidi ed efficienti. Considerato che StubHub agisce da tuo agente per quanto concerne eventuali domande del cliente, forniremo agli acquirenti le informazioni di contatto (email e numero di telefono) del nostro Servizio clienti.

 

Devo offrire agli acquirenti il diritto ad annullare l'ordine?

No, la vendita di biglietti per eventi che hanno una specifica data o periodo di performance è esclusa dal diritto all'annullamento. Tuttavia, devi informare l'acquirente sul fatto che non avrà il diritto di annullare l'ordine. Puoi utilizzare il campo di testo per fornire informazioni aggiuntive che potrebbero essere richieste (come informazioni sull'esistenza o non esistenza del diritto del consumatore ad annullare l'ordine, ecc.).

 

 

Se hai ulteriori domande relative ai tuoi obblighi come venditore professionale, contatta il tuo consulente legale.